Global strike for future – Udine, 15 marzo 2019

L’associazione In itinere dà la sua piena adesione allo Sciopero mondiale per il clima e per il futuro del 15 marzo e assicura la sua partecipazione alle iniziative previste a Udine.
Il Global Strike For Future si svolgerà contemporaneamente in centinaia di città di almeno una sessantina di paesi diversi, avendo come protagonisti i giovani che scenderanno in piazza per manifestare il proprio diritto al futuro e la richiesta di fare dell’azione contro i cambiamenti climatici una priorità nell’agenda dei governi e di ogni organizzazione.
Riconosciamo in questa mobilitazione mondiale alcuni elementi di grande novità e interesse, vicini al nostro sentire:
– L’assunzione di un ruolo e di responsabilità dei giovani,
– La priorità data a obiettivi davvero rilevanti, capaci di futuro, quali il cambiamento climatico, la perdita di biodiversità, i diritti umani per tutti,
– La centralità delle scelte politiche accanto a quelle individuali, del tema della giustizia globale e il richiedere con forza ai capi di stato e di governo impegni concreti contro i cambiamenti climatici,
– il far sentire la propria voce, come persone, senza bandiere di partito, oltre l’appartenenza a questa o quella organizzazione.

Crediamo e speriamo che questo movimento abbia un impatto importante, culturale e fattivo. La nostra associazione, nata per questi obiettivi e quale strumento di servizio senza alcuno spirito di bandiera, si riconosce in pieno in questo percorso e lo appoggerà per quanto gli è possibile.

A Udine la manifestazione prevede al mattino un corteo e un presidio degli studenti e al pomeriggio quello degli adulti:

🚩ritrovo alle ore 8.30 in piazza Cavedalis (davanti all’Istituto Zanon)
🏁 arrivo in piazza Liberta’
🌍presidio fino alle ore 13.00!
📽proiezione Docufilm ore 18.00/20.00 in piazza Libertà